Dario Galimberti: Home

L'angelo del lago

Per gli amanti del genere è un bel romanzo, ben costruito. Non è la solita macelleria fine a se stessa, ma ha una bella descrizione d'ambiente e di personaggi.
Lunarossa, Amazon (09-02-2021)

Scrittura scorrevole e piacevole. Molto buona l'ambientazione e i personaggi. Consigliato agli amanti del genere giallo o è affascinato dal modo di scrivere dell'autore.
Matteo, Amazon (06-01-2021)

Ottimo libro ben scritto con una trama avvincente. L'autore ancora una volta non ha tradito le aspettative. Continuerò a seguirlo.
Cliente Kindle, Amazon (07-12-2020)

È il secondo libro che leggo di questo autore e devo dire che i suoi gialli sono davvero ben scritti e scorrono fluidamente. Caratteristica la figura del delegato Beretta. Lo consiglio.
Clente Amazon, Amazon (06-12-2020)

Ottimo libro, trama fluida e mai banale. Interessante la descrizione della Lugano dell'epoca. Personaggi reali ben collocati nel periodo storico.
Mauro Bartesaghi, Amazon (01-12-2020)

Bel romanzo giallo ambientato in una Lugano degli anni 30. Intrigante e con una lettura scorrevole. Finale a sorpresa. Consigliato
Danyy, Amazon (19-11-2020)

Bellissimo libro, lo trovato molto interessante, ho sempre il fiato in sospeso, ogni volta che leggo un libro, ed è questo davvero interessante
Cliente Kindle, Amazon (18-11-2020)

Una bella indagine poliziesca, tra realtà è immaginazione, con un finale non proprio scontato. Pur non conoscendo affatto Lugano, mi è sembrato di conoscerla.
diditata, Amazon (06-10-2020)

Libro interessante e piacevole, che fornisce una buona ricostruzione storica dei fatti, ma non trascura il fattore umano. Ancora una volta la figura del Beretta coglie nel segno.
Lor dp, Amazon (28-08-2020)

Appena terminato di leggere il bellissimo “L’Angelo del lago” di Dario Galimberti (per me prima lettura di questo autore): poliziesco lacustre molto ben costruito, con personaggi ottimamente delineati, ritmo perfettamente cadenzato e accurate descrizioni storico-architettoniche di una Lugano del passato. Consigliatissimo! Perla finale: la descrizione di ciò che sarebbe potuto diventare il quartiere di Sassello. E ora avanti con il prossimo titolo del medesimo autore.
Cagiallo, Instagram (12-03-2020)

L’ottima prova di un buon autore. Lo consiglio.
Lettrice S., Amazon (18-12-2019)

L'ambientazione in una Lugano d’inizio ‘900, suggestiva e spesso tanto reale da farne cogliere luci e profumi, porta la vicenda narrata ad un livello di realtà che permette al lettore d’immedesimarsi con i protagonisti - un commissario indomito e un giovane e giusto gendarme - , cogliendone anche i pensieri più intimi e la delicatezza d’animo che spesso ne trapela. Interessante la storia di Sassello e i retroscena storico- urbanistici di cui l’Autore parla in un’appendice al romanzo. C'è tutto: storia, umanità e delicatezza. Un libro ben scritto, da leggere.
Stefania Dolcino, Amazon (08-06-2019)

L'ambientazione del libro: Lugano anni 30/40 è davvero suggestiva per un giallo che si snoda tra vecchi vicoli, case fatiscenti, in contrasto con la ricca borghesia dei quartieri "alto locati". Scritto bene, molto scorrevole. Lo consiglio sicuramente a chi vuole leggere un buon giallo.
Giò, Amazon (03-06-2019)

È un romanzo sottile ed elegante un giallo con colpi di scena e fatti salienti eppoi i protagonisti; così diversi così uguali
Luciano, Amazon (20-01-2019)

Tutto sommato ti tiene anche catturato almeno nel punto in cui si dipana la matassa del giallo ambientato (e questo mi è piaciuto molto) in un quartiere demolito e quindi perso nella storia. Non conosco la città ma apprezzo l'idea di fare rivivere tradizioni e cultura che si sono perse. La storia in se non è nulla che non si possa aver già letto ma c'è del garbo e del mestiere nella stesura. Consigliato
Daniele, Amazon (11-11-2018)

Gran bel libro, scrittura fluida, cortese nel porsi ed un giallo intrigante, che di riporta al rispetto dei ruoli e delle tradizioni.
Ivana, Amazon (24-10-2018)

Giudizio sicuramente positivo sia sul modo di scrittura che sulle dinamiche delle varie scene del libro. Infatti benche sia un giallo che potrebbe ricordare altri romanzi, lo scrittore riesce a creare quella suspance ed attaccare il lettore alle pagine. Sicuramente consigliato..
Alessandro Guattari, Amazon (03-10-2018)

Libro bello da leggere un giallo interessante ben scritto. Ambientato in altri tempi ma attuale per molte cose come gli arrivisti che commettono cose gravi pur di sentirsi importanti
Maria amante dei gialli, Amazon (13-09-2018)

Molto molto bello,raramente si trovano libri cosi appassionanti, storia affascinante e commovente, consigliatissimo ! Raramente recensisco i libri ma questo mi ha talmente appassionato che non potevo fare a meno di consigliarne la lettura !
Maurizio, Amazon (09-06-2018)

Ho apprezzato molto l'ambientazione nella cittadina di Lugano negli anni trenta: Gallimberti descrive con cura i luoghi ma anche una realtà storica che è spesso toccante. Bella la relazione tra i due personaggi principali. Il libro si legge con piacere, fluisce verso il finale, triste. Avrei voluto poter aggiungere qualche pagina per continuare a godere di quel mondo.
Sheila, Amazon (04-09-2017)

Atmosfere d'altri tempi di un piccolo mondo moderno. Una Lugano in giallo negli anni 30, intrigante quanto basta per una lettura scorrevole e d'un fiato con finale a sorpresa. Consigliato a tutti, adulti e adolescenti.
Cliente, Amazon (22-08-2017)

La vicenda si svolge in una Lugano di altri tempi. Suggestiva l'ambientazione dei fatti che portano il carismatico commissario Beretta a svolgere le sue indagini fino a Milano per dare un senso alla misteriosa scomparsa di Eleonora. Un giallo emozionante ricco di personaggi il cui destino sarà segnato per sempre dalla vicenda di cronaca nera che tanto ha scosso la tranquilla quotidianità di un' intera città. Semplicemente bellissimo, lo consiglio.
Emily, Amazon (05-08-2017)



Gallery

Edifici e Romanzi, Ginevra, settembre 2020

Edifici e Romanzi, Ginevra, settembre 2020